Contenuto:

Abbazia San Pietro

Abbazia e convento benedettino

Abbazia e convento benedettino, fa fondata intorno al 700 da S. Ruperto. Inizialmente romanico, assunse in seguito uno stile barocco.

Le immagini dell' altare sono di J.M. Schmidt, anche detto il "Kremser Schmidt .

Nel cimitero di S. Pietro vi sono tombe di importanti personalitá.

Vi sono inoltre catacombe della prima epoca cristiana.

Nel 714 venne fondato il convento benedettino Nonnberg grazie al nipote di Rupert, S. Erentrudis.

Le forme romaniche della chiesa sono ancora chiaramente riconoscibili al suo interno.

I numerosi altari dell'abbazia di San Pietro

si mostrano invece nella loro veste rococò.

Alcune delle tele degli altari sono opera di Martin Johann Schmidt, detto anche "Kremser-Schmidt", uno dei più famosi pittori di immagini sacre e di tele di altari del XVIII sec.l.

I due grandi candelabri rinascimentali di bronzo, del 1609, sono un dono del principe arcivescovo Wolf Dietrich.

In una delle cappelle della navatella di destra si trovano il monumento funebre di Johann Michael Haydn, una lapide di marmo a memoria di Nannerl, la sorella di Mozart, e il monumento funebre del colonnello Hans Werner von Raitenau, il padre di Wolf Dietrich.

Mozart Dinner Concerto - S. Pietro

Potete a lume di candela le composizioni più popolari di W.A.Mozart - eseguite da artisti salisburghesi in costumi storici - ed un menu di varie portate, preparate secondo le ricette tradizionali dei secoli 1800 e 1900.



Prenota ora
Posizione & percorso
.